Stampa
Visite: 1070

Il P.O.F. (Piano dell’Offerta Formativa) è il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare ed organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia.
Esso costituisce la carta d'identità dell'istituto e rende esplicite e verificabili le scelte educative, didattiche ed organizzative che l'istituzione scolastica si propone di realizzare al fine di garantire il successo formativo.
Deve essere coerente con le finalità e gli obiettivi generali del sistema nazionale di istruzione, riflettere le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenere conto della programmazione territoriale dell'offerta formativa.
Il suo obiettivo è quello di migliorare l'efficacia del processo di insegnamento/apprendimento.

Il P.O.F. garantisce il pluralismo culturale e riconosce le diverse opzioni metodologiche; nello stesso tempo costituisce un documento vincolante che impegna l'operato dell'intera istituzione e dei singoli soggetti coinvolti, a garanzia della coerenza ed organicità dell'azione formativa.
Il documento che segue indica le finalità educative e gli obiettivi didattici che l'Istituto intende perseguire, le attività curricolari ed extracurricolari che intende svolgere, le modalità organizzative che intende adottare per realizzare i propri scopi.
Per alcuni aspetti esso rappresenta una fotografia delle attività svolte dall'Istituto, per altri contiene indicazioni programmatiche e linee di sviluppo che si intendono perseguire.